Notizie

Neutralizzati i due nidi toscani in provincia di Massa

Grazie all’attività dei volontari delle Associazioni apistiche locali, sono stati neutralizzati i due nidi toscani trovati in provincia di Massa.

La neutralizzazione è avvenuta con il sistema autorizzato della permetrina in polvere iniettata nel nido mediante aste telescopiche; per uno dei due nidi, data l’altezza elevata, si è ricorsi all’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno messo a disposizione la piattaforma aerea, sia per la neutralizzazione che per la rimozione del nido nei giorni successivi.

Nelle due foto in alto l’intervento sul primo nido da parte dei tecnici di Toscana miele mediante aste telescopiche; nelle foto in basso l’intervento sul secondo nido con l’ausilio della piattaforma aerea dei Vigili del Fuoco e lo stesso nido dopo la rimozione.

Data la presenza di colonie ancora attive sul territorio è importante mantenere alto il livello di vigilanza e continuare a segnalare gli eventuali nidi che in questo periodo diventano visibili anche grazie alla caduta delle foglie degli alberi su cui sono costruiti.