10 agosto 2016

Liguria, lotta quotidiana per fermare la velutina

lotta

In Ponente ligure, purtroppo, stanno arrivando ogni giorno avvistamenti di nidi di Vespa velutina. Che avvengano con telefono o tramite web, le segnalazioni stanno disegnando una marcata intensificazione della presenza della vespa aliena nel territorio ligure. Ma nella Regione sono attive squadre di neutralizzazione dei nidi in grado di attivarsi in poche ore. Le squadre […]

Leggi tutto
15 luglio 2016

STOPVESPA: un aiuto UE alla lotta alla velutina

E’ on-line il sito del progetto europeo STOPVESPA (LIFE14/NAT/IT/001128) che ha, tra i vari scopi, quello di collaborare con istituzioni e associazioni di apicoltori per attivare la rete di monitoraggio e pronto intervento contro il calabrone asiatico in Piemonte e Liguria, prevedendo inoltre un trasferimento di conoscenze e pratiche in altre parti d’Italia. Il sito […]

Leggi tutto
6 luglio 2016

Stop Velutina va a scuola

Citizen science: quando i cittadini aiutano la scienza attivandosi sul territorio. E’ successo nel Parco del Cilento dove gli studenti di una scuola di Agropoli (SA) hanno creato una piccola rete di monitoraggio per identificare l’eventuale arrivo della velutina. I risultati del progetto saranno presentati in un forum di studenti in Giappone dedicato ai temi […]

Leggi tutto
21 giugno 2016

Non solo velutina: il calabrone orientale in Sicilia

E’ una specie autoctona nel sud Italia, ma è pericolosa per le api proprio come l’”alieno” velutina, soprattutto ora che pare colpire sempre di più in Sicilia. Un monitoraggio del territorio analogo a quello effettuato per il calabrone asiatico in Liguria, potrebbe quindi essere utile per capire l’impatto dei calabroni sulla vita delle api. Vespa […]

Leggi tutto
20 maggio 2016

Velutina in Toscana? Cronaca di un errore (e di come evitarlo)

Cittadini spaventati, pompieri in azione, giornali che pubblicano foto di vespai sospetti, alimentando ulteriormente la paura della velutina. E’ accaduto l’8 maggio a Castelfiorentino, nei pressi di Firenze. Solo che non si trattava della velutina. Erano innocue scolie, vespe di grandi dimensioni, ma solitarie e non certo pericolose.  Un dispiegamento di mezzi (e soldi) che […]

Leggi tutto