3 maggio 2021

Trovati nidi abbandonati di Vespa velutina nel focolaio tra Pavia Piacenza

Dopo la cattura di adulti di Vespa velutina in una trappola posizionata presso un apiario in località San Damiano al Colle (PV), avvenuta lo scorso 23 aprile, ulteriori sopralluoghi nella stessa zona hanno portato al ritrovamento di due nidi inattivi (foto sotto), entrambi localizzati a circa 1 km dall’apiario positivo. Uno dei due nidi era […]

Leggi tutto
25 aprile 2021

Vespa velutina segnalata tra Lombardia ed Emilia

Il giorno 23 aprile sono stati trovati due adulti di Vespa velutina in una bottiglia trappola posizionata presso un apiario a San Damiano al Colle, un comune della provincia di Pavia sulle colline dell’Oltrepò Pavese, ai confini con la provincia di Piacenza. L’apicoltore che le ha trovate, Arcangelo Montemurro (che ringraziamo per la grande attenzione […]

Leggi tutto
2 aprile 2021

Prime regine nelle trappole: è ora di iniziare il monitoraggio

Sono stati trovati i primi adulti di Vespa velutina nelle trappole collocate dagli apicoltori presso i loro apiari nelle province di La Spezia e Massa Carrara. Si tratta molto probabilmente di regine uscite dallo svernamento e alla ricerca di zuccheri. Si i invitano gli apicoltori e i cittadini a iniziare il monitoraggio con bottiglie trappola […]

Leggi tutto
23 dicembre 2020

Ancora nidi nello spezzino e adulti in provincia di Genova

Continuano i ritrovamenti di nidi nello spezzino. Da fine novembre ad oggi altri avvistamenti sono stati fatti a La Spezia città (uno in località Pittelli e due nel Parco giochi Maggiolina), due in Val di Vara (uno in località Buto, comune di Varese Ligure e uno a Brugnato), due lungo il fiume Magra (Romito Magra […]

Leggi tutto
30 novembre 2020

Altri nidi a La Spezia, ma non si fermano le operazioni di neutralizzazione

Continuano i ritrovamenti di nidi di Vespa velutina nell’area urbana di La Spezia, l’ultimo è stato localizzato il 29.11.2020 nel quartiere di Pagliari, vicino ad alcune abitazioni, all’interno di un boschetto di pini (foto in alto di S.F.); il nido risultava ancora popolato da vespe, grazie probabilmente al clima mite e alla vicinanza al mare. […]

Leggi tutto